Si definiscono “cani da ricerca su macerie” i cani utilizzati per individuare persone ancora vive dopo che un qualsiasi evento abbia determinato una presenza di esseri umani intrappolati e bloccati sotto grandi masse di detriti. Gli eventi che possono portare a questo tipo di scenario possono essere ad esempio un evento sismico oppure un crollo strutturale di edifici o ponti, per scoppio o cedimento. …

Scarica il pdf