.

.

L’interessamento dell’Italia per la regione etiopica è di vecchia data e vanta le più nobili tradizioni. Basterà qui ricordare che italiana è la prima carta moderna dell’Etiopia, eseguita probabilmente a Firenze verso la metà del secolo XV e che la rappresentazione dell’Etiopia nel celebre Mappamondo di Fra’ Mauro (1460) rivela, al pari di quella carta, la utilizzazione di fonti originali di notizie, cioè portate probabilmente in Italia da frati etiopi in ambascerie. una delle quali nel 1402 e 1404 suscitò grande curiosità sia a Firenze che a Venezia…

.